Biografia Lombardo Luciano

Genova 1907 – 1990

Lombardo Luciano

Pittore autodidatta, ha aderito dal 1931 al 1936 al gruppo futurista “Sintesi” assieme a Alfieri, Gambetti, Gaudenzi, Mazzotti, Picollo, Pierro, Verzetti. I suo esordio pubblico avviene proprio agli inizi degli anni trenta con le mostre nazionali di Arte futurista a Torino e Aeropittura a Milano. Prende parte a varie edizione del Premio Golfo di La Spezia e partecipa con una certa assiduità alle Promotrici e sindacali liguri.
Fratello del pittore Riccardo, che no ha mai traguardato, ha da lui mutuato lo stile neo impressionista e novecentista della pittura di paesaggio, dopo la parentesi futurista che rappresenta comunque l’apice della sua produzione artistica.
E’ Stato anche abile xilografo.

Bibliografia

A.M.Comanducci,III,1972.pag.1741;G.Marcenaro (a cura di) ,genova,il Novecento,cat.mostra (Genova 1986 pag.450)

 

TORNA SU Privacy Policy